diritti umani

Obama invia truppe statunitensi in Chad

 

Chad-map-w-arrow

Col passare dei giorni l’attenzione mediatica verso la vicenda è scemata, complice il fatto che non ci sono state novità.

Tuttavia, Mercoledì 21 il Presidente degli Stati Uniti Obama ha annunciato che 80 militari statunitensi sono stati mandati in Chad, al confine con la Nigeria, alla ricerca delle ragazze scomparse.

#BRINGBACKOURGIRLS

 

Advertisements

VIDEO

Il leader dei Boko Haram ha mandato un video in cui rivendica il rapimento delle ragazze.

Ecco la traduzione:

“Solo perche ho preso qualche ragazzina che stava vendendo educata nel sistema occidentale, tutti ne stanno facendo un grande affare.

Lasciatemelo dire: io prendo le ragazze. 

Ragazze: andatevi a sposare. 

Noi siamo contro l’educazione occidentale. Io vi dico: basta con l’educazione occidentale.

Ripeto: ho rapito le ragazze e le venderò. Ci sta un mercato per venderle “

Continua poi in  inglese

“In ogni nazione, in ogni regione, ci sta una decisione da prendere.

O siete con noi, intendo veri mussulmani che seguono il salafismo, o siete con Obama, Francois Hollande, George Bush, Clinton…non mi sono scordato di Abramo Lincon.

Ban Ki Moon e le sue persone in generale

Uccidi! Uccidi! Uccidi! Uccidi! Uccidi! 

Questa è una guerra contro i cristiani!”

BRINGBACKOURGIRLS